LINEE GUIDA PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA CROCCHETTA PRESSATA PRINS PET FOODS

 

Va specificato fin da subito che dire pressato a freddo, non significa non cotto. La pressatura è una delle ultime fasi di di lavorazione delle materie prime. Tornado quindi all’inizio, una volta selezionate e scelte le materie prime queste vengono ridotte in farina per poter essere lavorate e cotte a basse temperature, circa 80° ( la crocchetta classica arriva a circa 140°). Qui incontriamo il primo vantaggio. Il rispetto delle proprietà organolettiche, questo significa che gli alimenti subiranno una minor perdita di vitamine e minerali e questo consente una minor reintegrazione finale, nell’etichetta quindi, troveremo minori aggiunte per raggiungere il fabbisogno giornaliero del cane. Nell’ultima fase gli alimenti miscelati secondo la formulazione desiderata vengono pressati e fatti passare attraverso una sorta di filtri con lo scopo di dare la tipica forma del pellet.

La crocchetta pressata è un’alimentazione concentrata, qui incontriamo il secondo vantaggio, un’alimento concentrato consente un minor volume e di conseguenza un minor carico per lo stomaco. Il tipo di lavorazione delle materie prime, conferisce un’alta capacità di dissolversi nei succhi gastrici, garantendo uno svuotamento gastrico più veloce, quindi un minor  lavoro per tutti gli organi preposti alla digestione del cibo. Al tatto si presenta molto friabile e non oleosa come la classica crocchetta, grazie sempre al tipo di lavorazione. I grassi sono presenti,  ma non vengono aggiunti alla fine della lavorazione, vengono incorporati fin da subito, lasciando la crocchetta molto permeabile, al fine di facilitare il lavoro dello stomaco (terzo vantaggio). E’ friabile, ma garantisce una buona masticazione e si adatta anche ai cani con sensibilità gengivale.(quarto vantaggio)

Essendo concentrata, cambia anche il suo peso specifico, e questo potrebbe ingannarci  nel momento in cui prepareremo il pasto nella ciotola, per chi è abituato alla classica crocchetta, potrà notare che a parità di peso il pressato è decisamente più scarso, ( Quinto vantaggio a favore dell’ambiente con minor imballaggio, In un sacco da 12kg possiamo inserire 15kg di pressato) è quindi importante rispettare i dosaggi consigliati nella tabella nutrizionale proposta in ogni confezione. La crocchetta è un alimento completo ed un eccesso come un difetto, sbilancerebbe la dieta favorendo peso in eccesso o in difetto o altre problematiche legate all’alimentazione sbilanciata.

Rimane che per qualsiasi dubbio si potrà contattare il proprio rivenditore o contattarci utilizzando il comodo pulsante informazioni presente nel nostro sito in basso a destra.

La friabilità di questa alimentazione porta grandissimi vantaggi per il nostro amico, troveremo però con facilità una parte sbriciolata nel fondo del sacco, questo è dovuto al trasporto ed alla movimentazione. E’ un vantaggio! Ci sono cani che mangiano tranquillamente la parte sbriciolata, ad meno. La soluzione è semplice e simpatica, perché si potranno preparare dei deliziosi biscottini premio. Amalgamando la parte sbriciolata con dell’acqua tiepida oppure con un uovo prepareremo un impasto che una volta steso, ci consentirà con uno stampino, di dare la forma al biscotto. Se decidiamo di utilizzare l’uovo dovremo cucinare al forno per 10” a 150°

Le regole di base per l’alimentazione non cambiano, quindi consigliamo di preparare il dosaggio giornaliero suddiviso in almeno due pasti. L’ideale sarebbe come per noi bere lontano dai pasti, ma chiaro che, la gestione potrebbe essere difficoltosa, rimane quindi importante lasciare a disposizione acqua fresca e potabile. Le ciotole vanno di volta in volta lavate per garantire la massima igiene anche a loro.

Per ultimo ma non per importanza va detto che per il cane sportivo, un’alimentazione pressata è decisamente un grande vantaggio. La velocità di svuotamento gastrico ha un ruolo fondamentale per la prevenzione alla torsione di stomaco e consente di calcolare i tempi per alimentare il cane in modo tale che possa arrivare alla competizione con l’energia giusta, questo significa che risponderà meglio, con più attenzione e con più energia disponibile.

Scopri i rivenditori

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento